Sito ufficiale per il turismo in Svezia

foto: Lena Granefelt/imagebank.sweden.se

Icone svedesi

La Pasqua in Svezia

La Pasqua in Svezia è sinonimo di dolci, dolci e ancora dolci e ovviamente un buffet smörgåsbord a pranzo. Distese di aringhe marinate e salmone marinato (gravad lax). Solitamente a cena si mangia agnello arrosto con asparagi.

Le uova dominano anche le tradizioni pasquali svedesi. In questo caso sono sode e dipinte o di cartone colorato piene di dolcetti. Nel buffet di Pasqua si trovano uova in tutte le salse, insieme all'immancabile salmone marinato, aringhe per tutti i gusti, il classico Janssons Frestelse, l'agnello arrosto con asparagi e patate.

La tavola imbandita è decorata da rametti di betulla ornati con delle piume colorate, una tradizione risalente alla fine del 1800.

I bambini, soprattutto le bambine, si mascherano da streghette con tanto di scopa, lentiggini sul viso e fazzoletto sul capo. Questa curiosa usanza è un richiamo all'antica leggenda che voleva che le streghe si recassero nella località Blåkulla per incontrarsi con il diavolo proprio nel Lunedì dell'Angelo.