Sito ufficiale per il turismo in Svezia

Malmöhus Castle, Malmö
foto: Werner Nystrand/Malmö Turism

Attività

Cultura a Malmö

Malmöfestivalen a fine agosto è l’evento principale di Malmö al quale non puoi mancare. La città si riempie di palchi dove si esibiscono artisti di strada, cantanti e dancer e di aree gastronomiche all’aperto con tavoli, chioschi e tende.


Malmöfestivalen

Malmöfestivalen è il maggiore festival della Scandinavia e accoglie musicisti e artisti di ogni tipo, con un calendario denso di spettacoli culturali, teatrali e ‘happening’ di arte e design, eventi per bambini, sportivi e interculturali, gastronomici e tanto altro. A fine agosto, per una settimana intera la città di Malmö è invasa da una folla festante, il periodo più eccitante per visitare la città.

Teatro dell’Opera di Malmö

Il teatro dell’opera di Malmö ospita grandi opere internazionali: opere classiche, musical e melodrammi contemporanei. Il calendario prevede anche spettacoli per bambini e ragazzi all'Operaverkstan, con una produzione contemporanea dedicata a un pubblico dai 3 ai 19 anni.  L’edificio che ospita il teatro è considerato un esempio unico di architettura funzionalista svedese. Fai un salto anche solo per bere o mangiare qualcosa nell’elegante ristorante o per prenotare i biglietti per gli spettacoli.

Arte, scienze e storia a Malmö

A Malmö puoi visitare il Museo d’Arte, il Museo Civico, il Museo di storia naturale e il Museo Marittimo e della Tecnologia in un solo giorno, perché sono tutti ospitati nell’imponente castello Malmöhus. L’edificio stesso è affascinante quanto i musei, ma questa è un’altra storia…

Altri musei da visitare a Malmö sono il Museo di arte moderna (Moderna Museet), ospitato in una centrale elettrica dismessa, famoso per le opere d’arte internazionali contemporanee. Mentre la Galleria di arte moderna (Malmö Konsthall) è rinomata anche per la funzionalità, l’estetica e l’uso dello spazio e della luce. 

Acquista la Malmö City Card per avere sconti sull’ingresso alle attrazioni e nei negozi e il parcheggio gratuito.

La cultura svedese