Sito ufficiale per il turismo in Svezia

Winter adventure, Northern Sweden
foto: Sara Ingman/imagebank.sweden.se

Attività

Caccia in Svezia

La caccia in Svezia è praticamente il passatempo nazionale con quasi 300.000 praticanti su una popolazione di appena 9 milioni di abitanti. La stagione venatoria va da agosto a febbraio a seconda delle specie e delle regioni. Goditi gli splendidi colori dell'autunno ad inizio stagione oppure la neve d'inverno sugli sci di fondo.

Una ricca varietà

In Svezia si trovano numerose specie di uccelli e selvaggina. Le specie cacciabili con il tiro al volo sono gallo cedrone, pernice bianca nordica, francolino di monte, pernice bianca, fagiano di monte, oca e anatra. La caccia alla selvaggina include capriolo, alce, renna, cervo europeo, daino, cinghiale, bisonte europeo e castoro.

Caccia all'alce con i cani

Vuoi semplificarti la vita? Partecipa da solo o in gruppo a una battuta di caccia all'alce con cani addestrati. Non solo localizzano l'alce, ma la tengono a bada mentre li raggiungi. L'unica cosa che i cani non faranno è sparare all'alce.
La Svezia vanta la maggiore densità di alci con una popolazione di circa 250.000 esemplari. Impossibile mirare a tutti.  

Organizzare una battuta di caccia in Svezia

Puoi andare a caccia come "ospite pagante" in battute di caccia organizzate da proprietari terrieri e associazioni di caccia. Il tuo ospite svedese può procurarti la licenza di caccia e l'assicurazione. Se hai almeno 15 anni puoi portare le tue armi chiedendo l'autorizzazione allo Stato svedese oppure fartele prestare da un cacciatore svedese che dovrà partecipare con te alla battuta di caccia. 
Vedi il sito dell'Associazione Svedese di Caccia e Tutela Faunistica (Svenska Jägareförbundet) per maggiori informazioni.

A contatto con gli animali senza cacciarli

Se non ami la caccia puoi partecipare a uno dei safari agli animali selvaggi organizzati da Wild Sweden.