Sito ufficiale per il turismo in Svezia

Swedish Christmas table
foto: Carolina Romare/imagebank.sweden.se

Icone svedesi

Buffet di Natale (Julbord)

Tutti i preparativi per il Natale sono dedicati al famoso buffet svedese smörgåsbord che, in occasione del Natale, viene chiamato Julbord (si pronuncia "iulbud"). Tantissimi piatti si sono guadagnati un posto nelle tavole imbandite di tutti gli svedesi. E come una parodia della società svedese, si deve seguire un ordine ben preciso. Ci devono essere 5 portate, piatti sempre puliti per servirsi e fiumi di birra e acquavite.

Quando

il 24 dicembre, vigilia di Natale, e tutti i giorni durante l’Avvento quando ristoranti e bar organizzano le cene di Natale. Devi sapere che gli svedesi festeggiano il Natale il giorno prima, il 24 dicembre, perché danno molto valore al tempo.

Dove

In tutta la Svezia.

Chi 

Lo Julbord si consuma in genere in famiglia la sera della vigilia di Natale, con gli amici nei weekend di dicembre e con i colleghi di lavoro nelle feste/cene di Natale durante la settimana. 

Cosa non può mancare nello Julbord 

Comincia con l'aringa marinata, poi assaggia il prosciutto al forno, i pâté, il salmone e la salsiccia di renna. Quindi passa ai piatti caldi tra cui il celestiale Janssons frestelse (pasticcio di patate, cipolle e sarde al forno), le polpette di carne, i formaggi e infine i dolci. Un evergreen, ma snobbato dai più, è il lutfisk (baccalà), una specialità casalinga marinata che affonda le proprie origini nei tempi antichi, quando il pesce veniva conservato essiccato e quindi ammollato prima di essere cucinato. Un altro classico che non può mancare nei buffet svedesi è il gravad lax (salmone curato). E i dolci? Le brioscine allo zafferano e i biscotti di pan di zenzero fanno da padroni in tavola e nei mercatini di Natale dove vengono gustati insieme al glögg, vino caldo speziato.