Sito ufficiale per il turismo in Svezia

Beach Hut, Lysekil, Bohuslän
foto: Andreas Nordström/imagebank.sweden.se

Destinazioni

L'arcipelago della costa occidentale

La costa occidentale si snoda da Göteborg al confine con la Norvegia. L’arcipelago di migliaia di isole è rinomato per le rocce granitiche levigate e scolpite, i pittoreschi villaggi di pescatori e una vivace vita di mare. Qui puoi gustare i migliori frutti di mare d’Europa, pagaiare tra le foche, provare la sauna galleggiante e un trattamento alle alghe nelle spa locali.

Aringa, storia e safari ai crostacei

L’aringa della costa occidentale è così popolare che viene addirittura celebrata nella "giornata delle aringhe", il 6 giugno. Partecipa ai festeggiamenti locali e brinda alla protagonista di questi pittoreschi villaggi di pescatori. Fai un salto a Klädesholmen e prenota al Salt & Sill, il ristorante galleggiante preferito dagli svedesi. Partecipa ai safari ad aragoste, ostriche e altri prodotti ittici organizzati dai pescatori locali.

Isole, isole e ancora isole

Le isole più occidentali si chiamano non a caso Väderöarna (isole meteorologiche) e sono un paradiso per appassionati di kayak e pesce fresco. Sull’isola di Käringön ti aspettano le pittoresche casette rosse dei pescatori, graziosi capanni e giardini rimasti immutati dal XIX secolo.

A caccia di celebrità

L'elegante Marstrand è un’altra meta da aggiungere alla lista delle imperdibili: un parterre di reali e celebrità che vanta una storia ricca e intrigante. Qui puoi apprezzare il migliore panorama dell’arcipelago dalla fortezza di Carlsten.

Parco nazionale marino

Il Kosterhavet è il primo parco nazionale marino che comprende le isole Koster, un paradiso di spiagge e scogli vietato alle automobili. L’isola di Åstol, al largo di Tjörn, è invece famosa per i prodotti ittici freschi affumicati.

Villaggi da cartolina

I singolari e pittoreschi villaggi di pescatori valgono indubbiamente una visita. Grebbestad è il luogo d'origine del 90% delle ostriche svedesi. Dobbiamo aggiungere altro? Inoltre, ospita l'Everts Sjöbod, una rimessa per barche del XIX secolo ristrutturata che organizza safari di pesca ecologici e prelibate degustazioni.

Sulla scena del crimine

Per rivivere la scena del crimine visita l'incantevole villaggio di pescatori di Fjällbacka, famoso come ambientazione dei gialli di Camilla Läckberg. Fjällbacka era poi il luogo preferito delle vacanze della grande Ingrid Bergman.

La cittadina Lysekil è la base ideale per esplorare altre isole, fra cui Skaftö con due graziosi villaggi da cartolina, Fiskebäckskil e Grundsund. L'isola ospita anche diverse riserve naturali con numerosi percorsi per escursioni a piedi e in bici.



Come arrivare qui

Cosa fare in Svezia occidentale